Chakra rosato

Il rosato di Giovanni Aiello scende energico nel calice, grazie alla struttura del suo corpo, muovendosi in modo vigoroso e aggraziato. Il colore, rosa cerasuolo con una nuance corallo, è cristallino. Al naso diretto arriva il fruttato: lampone, ribes e ciliegia, in seconda battuta arriva la rosa, accompagnata da note di macchia mediterranea.

Un vino particolare, che nasce in un terreno poco profondo, argilloso e calcareo, dove le radici delle piante si insinuano nelle fessure carsiche.

Vitigno

Primitivo 100%.

Maturazione

Le uve, pigiate e diraspate delicatamente restano a contatto con le bucce per poche ore. Al termine della macerazione, dopo la svinatura, il mosto viene fermentato in acciaio a temperatura
controllata.

Affinamento

A fine fermentazione dopo il primo travaso il vino rimane sulle fecce fini sino a Febbraio, continui batonnage ne ampliano il volume e armonizzano il gusto.

Scopri gli altri vini